Lo sai che se il tuo bagaglio è stato smarrito o danneggiato puoi essere rimborsato?

UNICI IN ITALIA: PAGHI SOLO A RIMBORSO OTTENUTO!

NESSUN ANTICIPO SPESE

Nessun costo da sostenere per istruire la pratica.
I PRIMI E UNICI IN ITALIA 
Paghi solo a rimborso ottenuto

COMPETENZA

Validi Professionisti
Servizio Multilingua
Immediatezza nel riscontro della problematica

Compila il modulo sottostante per avere informazioni su come OTTENERE IL RIMBORSO!

  • Privacy Policy

Cose utili da sapere per poter chiedere un rimborso

Quali sono i casi in cui si può chiedere un rimborso

Se all’arrivo a destinazione non viene riconsegnato il bagaglio aereo registrato (per bagaglio registrato si intende quello imbarcato al check-in per il quale viene emesso il “Talloncino di Identificazione Bagaglio” TAG)

Quali sono i casi in cui NON si può chiedere un rimborso

Se la constatazione dell’evento non viene effettuata presso gli uffici Lost and Found dell’aeroporto di arrivo prima di lasciare l’area di riconsegna bagagli.

È necessario utilizzare l’apposito modulo comunemente denominato PIR (Property Irregularity Report) ed inviare immediatamente un reclamo scritto al vettore aereo.

Quali sono i documenti necessari per poter richiedere un rimborso

  • biglietto aereo personale
  • biglietto del bagaglio aereo (TAG)
  • scontrini delle spese di prima necessità sostenute.

Cosa puoi recuperare

Se all’arrivo a destinazione non viene riconsegnato il bagaglio aereo registrato (per bagaglio registrato si intende quello imbarcato al check-in per il quale viene emesso il “Talloncino di Identificazione Bagaglio” TAG) è necessario compilare un rapporto di accertamento dello smarrimento.

La constatazione dell’evento deve essere effettuata presso gli uffici Lost and Found dell’aeroporto di arrivo prima di lasciare l’area di riconsegna bagagli.

È necessario utilizzare l’apposito modulo comunemente denominato PIR (Property Irregularity Report) ed inviare immediatamente un reclamo scritto al vettore aereo.

Cosa è importante conservare per ottenere il rimborso?

  • biglietto aereo personale
  • biglietto del bagaglio aereo (TAG)
  • scontrini delle spese di prima necessità sostenute.

Cosa devi fare

Se la tua vacanza non è stato all’altezza di quanto o se è stato smarrito il tuo bagaglio o se lo stesso ti è stato restituito in ritardo, se hai subito un danno legato alla cancellazione del volo, alla sua partenza in ritardo, alla perdita della coincidenza o al negato imbarco per eccesso di prenotazioni, conserva tutta la documentazione relativa ai biglietti aerei o al contratto turistico e rivolgiti a noi per avere una consulenza gratuita.

Senza anticipi di alcun genere ti forniremo, grazie anche ad una collaborazione consolidata con  professionisti di comprovata esperienza, assistenza contabile, stragiudiziale e giudiziale, dall’inizio sino all’effettivo rimborso.

Le nostre competenze sono subordinate e posticipate all’effettiva soddisfazione del cliente.

In caso di perizia negativa o attività giudiziale negativa niente sarà dovuto, nemmeno eventuali spese di soccombenza, che rimarranno a nostro esclusivo carico. 

© Copyright - Rimborsabile.it - NUMERO VERDE 800.03.15.91 - help@rimborsabile.it - p.iva: 13200651001 - Privacy Policy